Notizie

Stampa

Verso Sud: Festival del Cinema italiano

Una panoramica sulla più recente produzione italiana e un omaggio a Luigi Lo Cascio compongono il cartellone della 18° edizione di Verso Sud in programma a Francoforte dal 30 novembre al 10 dicembre 2012 nella rinnovata sala del Deutsches Filmmuseum, da sempre prestigiosa sede della manifestazione.

Organizzato dall'associazione Made in Italy con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali / Direzione Generale per il Cinema e la collaborazione del Consolato Generale e dell'Istituto Italiano di Cultura, il festival propone anche quest'anno l'omaggio ad un cineasta e una panoramica sulla più recente produzione di qualità.

Ospite d'onore di Verso Sud 2012 sarà Luigi Lo Cascio: il festival ripercorrerà la sua carriera d'attore dall'esordio ne I cento passi di Marco Tullio Giordana, fino alla recente prestazione in Noi credevamo di Mario Martone. Nella giornata di sabato 1 dicembre Luigi Lo Cascio sarà a Francoforte per presentare al pubblico tedesco e discuterne successivamente il primo film della retrospettiva: Il dolce e l'amaro di Andrea Porporati. Gli altri film della personale che saranno proiettati a Francoforte sono: Il più bel giorno della mia vita di Cristina Comencini; Mio cognato di Sergio Rubini; La vita che vorrei di Giuseppe Piccioni.

Ad inaugurare il festival, venerdi 30 novembre sarà invece il regista Francesco Bruni, che presenterà al pubblico tedesco Scialla!, per poi discuterne al termine della proiezione.

Per ciò che riguarda la panoramica sulle novità, oltre a Scialla!, sono in programma a Francoforte Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi; Sette opere di misericordia di Gianluca e Massimiliano De Serio; L'industriale di Giuliano Montaldo; Il mio domani di Marina Spada; Basilicata Coast to Coast di Rocco Papaleo; Corpo celeste di Alice Rohrwacher; Terraferma di Emanuele Crialese; Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani, oltre al documentario di Gustav Hofer e Luca Ragazzi Italy: Love It, or Leave It

Stampa

Peppe Servillo ospite a Berna

Con la proiezione di Into Paradiso di Paola Randi e alla presenza di Peppe Servillo, uno dei protagonisti del film, ha preso avvio la Quinta edizione della tournée del cinema italiano in Svizzera.

La proiezione che si è svolta presso la sala Cinematte di Berna ha avuto un grande successo di pubblico e, al termine, Peppe Servillo si è intrattenuto a lungo con gli spettatori. Con Into Paradiso, gli altri film della rassegna sono: Happy Family di Gabriele Salvatores, Lo spazio bianco  di Francesca Comencini e L'uomo che verrà di Giorgio Diritti.

Stampa

Cinema!Italia!: la 14° edizione al via da Amburgo

ROMA - 10 GIUGNO 2011 - Sarà Into paradiso alla presenza della regista Paola Randi ad inaugurare sabato 10 settembre al cinema Metropolis di Amburgo la 14° edizione della rassegna "Cinema! Italia!", il tour di promozione del cinema italiano in Germania, organizzato dall'associazione Made in Italy, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il sostegno dell'ICE (Istituto per il Commercio Estero) , della società di distribuzione Kairos Filmverleih, con sede a Gottinga, e con il supporto dell'Ambasciata, degli Istituti di Cultura e dei Consolati italiani in Germania. L'edizione di quest'anno toccherà 27 città e si concluderà il prossimo 14 dicembre a Berlino, coinvolgendo tutte le più importanti città tedesche, fra cui Monaco, Colonia, Lubecca, Brema, Bonn, Lipsia, Dresda, Hannover, Kassel, Stoccarda, Friburgo, Ratisbona, Essen, Heidelberg.

Il cartellone propone in ogni tappa la visione di sei film recentissimi, appositamente sottotitolati in tedesco. I titoli selezionati, insieme a Into Paradiso, sono: Happy Family di Gabriele Salvatores; Immaturi di Paolo Genovese; La prima cosa bella di Paolo Virzì; Lo spazio bianco di Francesca Comencini; L'uomo che verrà di Giorgio Diritti. In alcune tappe accompagneranno i propri film registi ed attori, come nel caso di Paola Randi ad Amburgo. Come negli scorsi anni, alla rassegna è legato una sorta di concorso, perché a tutti gli spettatori verrà consegnata una cartolina, attraverso cui potranno esprimere il proprio gradimento sul film appena visto. Il titolo che otterrà i maggiori apprezzamenti sarà premiato a Berlino al termine della rassegna ed otterrà la distribuzione in Germania, in base a un accordo fra la società Kairos Filmverleih e Made in Italy, che contribuirà alla stampa e al sottotitolaggio del film. Inoltre i risultati sul riscontro di pubblico saranno messi a disposizione di tutti i distributori tedeschi e, come già avvenuto in passato, aiuteranno i film capaci di ottenere un alto gradimento a trovare acquirenti per una eventuale programmazione in sala o in televisione. Per favorire una maggiore conoscenza dei film proposti e del cinema italiano in genere, in tutte le sale coinvolte verrà distribuito gratuitamente un catalogo con le schede dei titoli selezionati ed altri materiali critici.

Programma della tourné 2011
8.- 14.9. Hamburg, Metropolis Lübeck, KoKi
15.-21.9. München, Theatiner Dresden, Programmkino Ost
22.-28.9. Bremen, Atlantis/Schauburg Hannover, Künstlerhaus/Hochhaus/Kinos am Raschplatz
29.9. - 5.10. Düsseldorf, Bambi Duisburg, Filmforum
6. -12.10. Münster, Schlosstheater Leipzig, Passage
13. -19.10. Köln, Filmhaus Bonn, Brotfabrik
20. -26.10. Tübingen, Museums-Lichtspiele Pforzheim, KoKi
27.10 -2.11. Karlsruhe, Schauburg Freiburg, Friedrichsbau
3. - 9.11. Nürnberg, Filmhaus Regensburg, Regina
10. -16.11. Darmstadt, Rex Würzburg, Central
17. -23.11. Saarbrücken, Filmhaus Heidelberg, Karlstorkino
24. - 30.11. Göttingen, Lumiere Kassel, Filmladen
1. - 7.12. Wiesbaden, Caligari Frankfurt, Filmmuseum
8 .- 14.12. Berlin, Babylon Berlin, N.N.

Stampa

"Nuovo Cinema Italia": a Vienna dal 16 al 22 giugno 2011

ROMA - 12 FEBBRAIO 2011 - Sarà il film di Gianni Di Gregorio Gianni e le donne (foto) ad aprire, alla presenza del regista che presenterà personalmente il suo lavoro, la 11° edizione di Nuovo Cinema Italia, il festival di cinema italiano in programma a Vienna dal 16 al 22 giugno 2011. Gianni e le donne è in uscita in Austria per iniziativa della società di distribuzione Filmladen, che organizza il festival insieme a Made in Italy, l'associazione di Franco Montini, Piero Spila e Francesco Bono, la quale opera dal 1993 per promuovere il cinema italiano in Europa. Oltre alla commedia di Gianni Di Gregorio Filmladen distribuirà in Austria Cosa voglio di più di Silvio Soldini, che sarà proiettato in anteprima durante il festival Nuovo Cinema Italia. Il festival Nuovo Cinema Italia, che ha luogo dal 2001, si svolge al Votiv Kino, nel centro di Vienna, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali / Direzione Generale per il Cinema e, dopo Vienna, farà tappa ad Innsbruck e Graz. Oltre a Gianni e le donne e Cosa voglio di più, sono in programma Cosmonauta di Susanna Nicchiarelli, Fortapàsc di Marco Risi, Generazione mille euro di Massimo Venier, L'uomo nero di Sergio Rubini, Mar Nero di Federico Bondi e Questione di cuore di Francesca Archibugi.

 

PDF Scarica PDF