Schede Film

Stampa

Tutti i santi giorni (2012)

Regia: Paolo Virzì
Sceneggiatura: Francesco Bruni, Simone Lenzi, Paolo Virzì
Interpreti: Luca Marinelli, Federica Victoria Caiozzo, Micol Azzurro, Claudio Pallitto, Stefania Felicioli, Franco Gargia, Giovanni La Parola, Mimma Pirrè, Fabio Gismondi, Benedetta Barzini, Katie Mcgovern, Frank Crudele
Fotografia: Vladan Radovic
Montaggio: Cecilia Zanuso
Musiche: Federica Victoria Caiozzo
Produzione: Motorino Amaranto Con Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia 2012, Colore, 102'

 

Film "Made in Italy" della rassegna 2013 di Cinema!Italia! 


 

Sinossi: Guido è timido, riservato, coltissimo. Antonia irrequieta, permalosa e orgogliosamente ignorante. Lui portiere di notte appassionato di lingue antiche e di santi. Lei aspirante cantante e impiegata in un autonoleggio. Si vedono solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e la sveglia con la colazione. E tutti i santi giorni si amano. Sono i protagonisti di una divertente e romantica storia d'amore vissuta in una metropoli complicata come Roma, con dei vicini di casa rozzi, allegri e disperati e alle spalle due famiglie d'origine che non potrebbero essere più distanti. Un amore che sembra indistruttibile, finché il pensiero ostinato di un figlio che non viene non mette in moto conseguenze imprevedibili.

Stampa

Il rosso e il blu (2012)

Regia: Giuseppe Piccioni
Sceneggiatura: Giuseppe Piccioni, Francesca Manieri
Interpreti: Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Roberto Herlitzka, Silvia D'amico, Davide Giordano, Nina Torresi, Lucia Mascino, Gene Gnocchi, Ionut Paun
Fotografia: Roberto Cimatti
Montaggio: Esmeralda Calabria
Produzione: Bianca Film; In Collaborazione Con Rai Cinema
Distribuzione: Teodora Film Paese: Italia 2012, Colore, 98'

Film "Made in Italy" della rassegna 2013 di Cinema!Italia! 

 

 

Sinossi: Sullo sfondo di una scuola romana si intrecciano le storie di un professore di storia dell'arte che ha perso la passione per il suo lavoro ed è inseguito da una sua vecchia alunna, di un giovane supplente di lettere che ce la mette tutta e cerca di "salvare" una studentessa eccentrica e ribelle, e di una preside rigida e inappuntabile costretta a occuparsi di uno strano alunno dimenticato dalla madre...

Stampa

Reality (2012)

Regia: Matteo Garrone
Sceneggiatura: Maurizio Braucci, Ugo Chiti, Matteo Garrone, Massimo Gaudioso
Interpreti: Aniello Arena, Loredana Simioli, Claudia Gerini, Ciro Petrone, Nunzia Schiano, Nando Paone, Graziella Marina, Paola Minaccioni, Rosaria D'urso, Giuseppina Cervizzi, Vincenzo Riccio, Salvatore Misticone
Fotografia: Marco Onorato
Montaggio: Marco Spoletini
Musiche: Alexandre Desplat
Produzione: Fandango, Archimede, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Italia 2012, Colore, 115'

 

Film "Made in Italy" della rassegna 2013 di Cinema!Italia!  

Sinossi: Luciano è un pescivendolo napoletano che per integrare i suoi scarsi guadagni si arrangia facendo piccole truffe insieme alla moglie Maria. Grazie a una naturale simpatia, Luciano non perde occasione per esibirsi davanti ai clienti della pescheria e ai numerosi parenti. Un giorno, spinto dai familiari, partecipa a un provino per entrare nel "Grande Fratello". Da quel momento la sua percezione della realtà non sarà più la stessa.

Stampa

L'intervallo (2012)

Regia: Leonardo Di Costanzo
Sceneggiatura: Maurizio Braucci, Mariangela Barbanente, Leonardo Di Costanzo
Interpreti: Alessio Gallo, Francesca Riso, Salvatore Ruocco, Carmine Paternoster
Produzione: Tempesta E Anka Films In Collaborazione Con Rai Cinema
Distribuzione: Cinecittà Luce
Paese: Italia 2012, Colore, 90'

Film "Made in Italy" della rassegna 2013 di Cinema!Italia! 

 

 



Sinossi:
Napoli, in un enorme edificio abbandonato, ci sono una ragazza e un ragazzo. Tutti e due, per ragioni diverse, sono prigionieri in quel luogo. Lei, Veronica, ha fatto uno sgarbo al capocamorra del suo quartiere. Non sappiamo che cosa abbia combinato, l'hanno presa e rinchiusa in questo luogo spaventoso. Lui, Salvatore, non c'entra niente con la camorra, ma l'hanno costretto a forza a fare da carceriere. Lei è bella, sedici anni, sicura di sé, quasi sfacciata, la ragazza che piace a tutti nel quartiere. Lui è timido, alto e pesante. Non ha saputo dire di no agli sgherri del capocamorra, ma non riesce neanche a guardarla negli occhi, fare il secondino è un'umiliazione per lui. E sono qui, Veronica e Salvatore, in questo luogo deserto e pauroso ad aspettare che arrivi il boss per dare a Veronica la punizione che merita...