Notizie

Stampa

"In grazia Di Dio" di Edoardo Winspeare premiato a Berlino per "Cinema!Italia!"

Berlino, 16.12.14 - Edoardo Winspeare (nella foto: premiato con Celeste Casciaro dal Prof. Aldo Venturelli, il direttore dell'Istituto Italiano di Cultura) e Celeste Casciaro, regista e protagonista di "In grazia di Dio"e Celeste Casciaro, regista e protagonista femminile del film In grazia di Dio hanno partecipato, festeggiatissimi, alla serata conclusiva della tournée in Germania Cinema! Italia!, svolta il 14 dicembre scorso al cinema Babylon di Berlino. Nel corso della serata a Edoardo Winspeare è stato consegnato il Premio del pubblico previsto dalla manifestazione ed è stato ufficialmente annunciato che il film In grazia di Dio sarà distribuito in Germania dalla società Kairos. La rassegna, giunta alla 17^ edizione, organizzata da Made in Italy con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali, dell’ICE e dei locali Istituti italiani di cultura, partita da Amburgo l’11 settembre ha poi toccato nel corso di tre mesi trenta città tedesche, riscontrando ovunque un’ottima accoglienza da parte del pubblico, che ha anche avuto modo di esprimere al termine di ogni proiezione il gradimento sul film visto. Oltre a In grazia di Dio, facevano parte della rassegna altri cinque film, tutti sottotitolati in tedesco per l’occasione: L’intrepido di Gianni Amelio, Miele di Valeria Golino, Sacro G.R.A. di Gianfranco Rosi, Spaghetti Story di Ciro De Caro, Tutti contri tutti di Rolando Ravello.

Stampa

"Cinema!Italia!", al Babylon di Berlino la chiusura. Pubblico premia Winspeare

Berlino, 13.12.14 - In grazia di Dio (foto) di Edoardo Winspeare è il vincitore del Premio del Pubblico della 17ma edizione della tournée Cinema! Italia!, la rassegna organizzata da Made in Italy con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’ICE e degli Istituti italiani di Cultura in Germania, che per tre mesi ha toccato 30 città tedesche, tra cui tutte le principali metropoli. La rassegna vedrà domani sera la sua conclusione ufficiale presso il cinema Babylon di Berlino, alla presenza di Edoardo Winspeare e Celeste Cascairo, autore e interprete di In grazia di Dio che sarà distribuito, a partire da febbraio, dalla società Kairos nelle sale tedesche. Oltre a In grazia di Dio, hanno fatto parte della selezione altri cinque film, tutti appositamente sottotitolati in tedesco: L’intrepido di Gianni Amelio, Miele di Valeria Golino, Sacro G.R.A. di Gianfranco Rosi, Spaghetti story di Ciro De Caro, Tutti contro tutti di Rolando Ravello.

Stampa

Compie 20 anni "Verso a Sud", dal 29 novembre a Francoforte nuova edizione

Roma 24.11.14 - Giuseppe Tornatore (foto) è il protagonista dell’omaggio che Verso Sud (dowload Programma e Catalogo), il festival del cinema italiano in programma a Francoforte dal 29 novembre al 10 dicembre 2014, nella sala del Deutsches Filmmuseum, dedica quest’anno ad un grande autore. Organizzato dall’associazione Made in Italy con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo / Direzione Generale per il Cinema e la collaborazione del Consolato Generale e dell’Istituto Italiano di Cultura, Verso Sud, nato nel 1995, festeggia quest’anno la ventesima edizione.

Giuseppe Tornatore inaugurerà il festival sabato 29 novembre, partecipando a un incontro con il pubblico, a cui seguirà la proiezione di Nuovo Cinema Paradiso. Gli altri film della personale proiettati durante il festival sono: L’uomo delle stelle, La leggenda del pianista sull’oceano, La sconosciuta, Baaria e La migliore offerta. Tornatore si aggiunge ad una lunga lista di ospiti prestigiosi che nel corso delle venti edizioni sono stati celebrati da Verso Sud: Gianni Amelio, Pupi Avati, Sergio Castellitto, Luigi Lo Cascio, Giuliano Montaldo, Ferzan Ozpetek, Giuseppe Piccioni, Gillo Pontecorvo, Sergio Rubini, Gabriele Salvatores, i fratelli Taviani, Paolo Virzì. Verso Sud 2014 prevede la presenza anche di un secondo ospite: Edoardo Winspeare, che nella giornata di domenica 30 novembre presenterà al pubblico tedesco il suo film più recente, In grazia di Dio, per poi discuterne al termine della proiezione.

Per ciò che riguarda la panoramica sulle novità, oltre a In grazia di Dio sono in programma a Francoforte L’intrepido di Gianni Amelio, Tutti contro tutti di Rolando Ravello, Miele di Valeria Golino, Piccola patria di Alessandro Rossetto; Spaghetti Story di Ciro De Caro; e i documentari Sacro Gra di Gianfranco Rosi; Io sto con la sposa di Antonio Augugliano, Gabriele del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry; e La Deutsche Vita di Alessandro Cassigoli, e Tania Masi.

Completano il programma di Verso Sud le anteprime tedesche di Il capitale umano di Paolo Virzì e La mafia uccide solo d’estate di Pif, che saranno distribuiti in Germania all’inizio del 2015.

Stampa

A Berna inaugurato il festival "Cinema Italiano" con Piccioni

 

Roma, 14.10.14 - Il 6 ottobre a Berna (sala Cinematte) e il giorno dopo a Winterthur (sala Filmfoyer) ha ufficialmente avuto inizio, con la proiezione del film Il rosso e il blu, il Festival itinerante Cinema Italiano edizione 2014, che toccherà 13 città elvetiche (oltre a Berna e Winterthur, ci saranno Biel, Chur, Frauenfeld, Ilanz, Lucerna, Olten, St. Gallen, Solothurn, Uster, Wohlen e Zurigo). Fanno parte della rassegna, oltre a Il rosso e il blu di Giuseppe Piccioni (nella foto insieme a Piero Spila, di Made in Italy), i film Reality di Matteo Garrone, Tutti contro tutti di Rolando Ravello, L'intervallo di Leonardo Di Costanzo, Bellas mariposas di Salvatore Mereu.